Benvenuto nel sito Guide Turistiche delle Marche

Guide delle Marche è una associazione di guide abilitate per tutte le province della regione Marche (Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro-Urbino) in grado di proporre servizi di guida turistica e naturalistica in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo.

Contatti: cellulare +39.366.49.61.086, email , prenotazione on line.

Belforte del Chienti (MC) - Eventi di apertura stagione 2018 del MIDAC

Nell'ambito delle iniziative collegate alla mostra "MAI+" di Claudio Colotti, che continuerà come da programma fino all'8 Aprile, Sabato 24 Marzo alle 18:00 a Palazzo Bonfranceschi in via Cavour 14, nel centro storico di Belforte del Chienti, si terrà la conferenza di Pietro Paolo Pierantoni eGianluca Carradorini “Monti Sibillini - La bellezza in cambiamento”.

Il "geologo" Pietro Paolo Pierantoni, ricercatore e docente presso l'università di Camerino, sta studiando l'evolversi degli eventi sismici lungo le faglie dell'appennino centrale sin dal sisma del 2009 che distrusse l'Aquila. E' un esperto delle nostre montagne in quanto è stato per molti anni presidente della sezione CAI di Camerino, nonché appassionato di fotografia e membro del fotoclub recentemente ricostituitosi sempre a Camerino CIRCOLO FOTOGRAFICO PROGETTO IMMAGINE. Sta girando l'Italia e l'Europa anche per raccontare e spiegare i meccanismi che hanno originato gli ultimi tragici eventi sismici.

Il "chimico" Gianluca Carradorini coltiva la sua passione per la montagna e per l'alpinismo da quando aveva 10 anni, accompagnando il nonno di Acquacanina, con cui passava gran parte delle vacanze estive. In più 30 anni di escursioni sui monti Sibillini, ha all'attivo numerose ripetizioni di vie alpinistiche sia su roccia che su ghiaccio, nonché la scoperta di numerose nuove vie, percorrendo tutti i sentieri riportati e non, conta più di 600 escursioni e salite sul gruppo dei monti sibillini, tutte documentati da immagini mozzafiato poiché è anche un eccellente fotografo.

Conferenza

Monti Sibillini - La bellezza in cambiamento”

di Pietro Paolo Pierantoni e Gianluca Carradorini

Sabato 24 marzo 2018 alle ore 18:00

Palazzo Bonfranceschi

Via Cavour, 14 – centro storico di Belforte del Chienti

Scarica la locandina

La stagione artistica 2018 del Museo MIDAC a Belforte del Chienti, si è aperta con il primo evento dell'anno: "Mai+personale di Claudio Colotti (Italia). La mostra, un progetto dell'associazione MarcheBestWay, curata da Terra dell'Arte e con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale di Belforte del Chienti, della Regione Marche e di Legambiente Marche Onlus, è organizzata con la cooperazione di Diaframma zero, si svolgerà a Palazzo Bonfranceschi, Via Cavour, 14 - centro storico di Belforte del Chienti, dal 10 Marzo all'8 Aprile 2018.

Claudio Colotti, nato nel 1980 a Macerata, vive Pollenza, ed è giornalista pubblicista dal 2010. Già cronista sul settimanale Nuovo Chienti e Potenza, ha poi collaborato con una delle prime Web Tv delle Marche: CentroItalia Tv. In seguito, per cinque anni, è stato redattore di Tv Centro Marche, la principale emittente privata regionale.

Da sempre legato alla fotografia intesa come testimonianza, ha affiancato l’attività giornalistica a quella di fotografo sociale e street photographer, documentando le mille contraddizioni che investono le città italiane nel tempo della crisi.

“MAI+ Il sisma nel centro Italia tra volti e macerie” edito da MarcheBestWay è la sua prima pubblicazione.

www.instagram.com/claudio.colotti1

"[..] Vincere la paura di rivivere le proprie paure e sostenere il progetto Mai+ di Claudio Colotti è una grande opportunità per crescere insieme agli altri.

Il libro e la mostra sono momenti di incontro da non perdere.

Una emozionante esperienza per condividere e far propria l’invocazione Mai+.”

(Alfonso Caputo)

Scarica la locandina

Scarica il programma MIDAC 2018

Pubblicato da Guide Delle Marche il 03-03-2018

Giornata Internazionale della Guida Turistica 2018

Le guide turistiche di tutta Italia, pronte per dare vita all'Edizione 2018 della Giornata Internazionale della Guida Turistica (21-24-25 febbraio)
Ogni anno il 21 febbraio, in tutto il mondo, si celebra la Giornata Internazionale della Guida Turistica, istituita nel 1990 dalla World Federation of Tourist Guide Associations e promossa in Italia dalla Associazione Nazionale Guide Turistiche - ANGT.

Per favorire la partecipazione del grande pubblico, quest'anno si estenderanno le visite guidate anche al fine settimana successivo, sabato 24 e domenica 25 febbraio. Durante la manifestazione guide turistiche abilitate mettono la propria professionalità a disposizione del pubblico offrendo visite guidate gratuite a istituti e luoghi della cultura. L'attenzione si focalizza sia su monumenti molto noti, sia su beni poco conosciuti ed aperti eccezionalmente ai visitatori, con l'intento di divulgare la conoscenza di siti non oggetto dei grandi flussi turistici.

L'evento permette alle guide di far conoscere la propria professione, che prevede preparazione e una conoscenza multidisciplinare approfondita e “sul campo” del patrimonio del territorio nonché capacità di comunicazione a un pubblico eterogeneo per interessi, provenienza ed età. È scelta degli organizzatori offrire sempre al fruitore esclusivamente visite a cura di guide abilitate per la provincia o regione in cui si svolge la singola iniziativa, certi che la guida di qualità non possa che essere locale, con una formazione specifica su un determinato territorio. Ogni anno vengono organizzati dai 150 ai 200 eventi nelle diverse regioni italiane e, nelle edizioni di maggiore successo, si sono sfiorati i 20.000 visitatori complessivi. L'iniziativa costituisce un appuntamento fisso che coinvolge tutto il Paese ed è seguito da un pubblico affezionato che spesso organizza, in occasione delle iniziative, escursioni alla scoperta di città diverse dalla propria.

L'iniziativa marchigiana è patrocinata dai comuni in cui si svolgono le visite, da Federagit/Confesercenti e dalla ANGT.

Guide  delle Marche aderiscono da anni all'evento, proponendo anche per il 2018, un rinnovato programma di itinerari ai visitatori che vorranno scorpire la nostra regione:

FANO: 21 febbraio ore 11.00  "Le collezioni di palazzo Bracci - Pagani".–  cell. 346/6701612 Scarica la lo candina su Fano

SENIGALLIA: 24 febbraio ore 15.30 partenza da via Carducci. “La città ideale di Guidobaldo II Della Rovere”  cell. 340/1425368 Scarica la locandina su Senigallia

GENGA: 24 Febbraio ore 16.30 " I tesori del Castello di Genga" -"Passeggiata nel borgo medievale alla scoperta delle sue chiese e del suo museo tra arte, storia e natura". L'ingresso al museo in occasione della Giornata Internazionale della Guida sarà gratuito. Incontro presso il parcheggio di Genga a ridosso della cinta muraria. cell. 335/347398 Scarica la locandina su Genga

MACERATA: 24 – 25 febbraio ore 10.30 – 11.30 / 15.30 – 16.30 – 17.30 "Meraviglie di carta". Biblioteca Mozzi Borgetti cell. 347/1760893–  347/7439960 Scarica la locandina su Macerata

SAN SEVERINO MARCHE: 25 febbraio ore 15.00-16.15-17.30 “Contram pestem. I luoghi della salvezza a San severino Marche”. Partenza da Piazza del popolo.  cell. 338/8007012 Scarica la locandina su San Severino Marche

Scarica la locandina generale aggiornata

Continuate a seguirci su:

www.angt.it -  www.guidedellemarche.com - FB: giornata internazionale guida - guide delle marche"

https://giornatadellaguida2018.wordpress.com/

 

 

Pubblicato da Guide Delle Marche il 25-01-2018